FINDUS RICHIAMA MINESTRONE SURGELATO PER CONTAMINAZIONE DA LISTERIA

L’azienda ha disposto in via precauzionale il ritiro di 4 tipologie di minestrone surgelato per sospetta contaminazione da Listeria Monocytogenes. Di seguito il comunicato ufficiale:
 
AVVISO AI CONSUMATORI:
FINDUS RICHIAMA IN VIA PRECAUZIONALE ALCUNI PRODOTTI
 
Findus, in linea con la sua politica di massima tutela dei propri consumatori e della qualità dei propri prodotti,
sta conducendo un richiamo volontario in via del tutto precauzionale dei seguenti lotti di produzione:
 
Le informazioni sul lotto di produzione si trovano nel riquadro bianco sul retro o sul lato della confezione ove viene riportata anche la data di scadenza.
 
La decisione, volontaria e in via del tutto precauzionale, di richiamare questi prodotti è stata presa a seguito
della segnalazione del fornitore Greenyard, della potenziale contaminazione da Listeria di una partita di
fagiolini, utilizzati in minima parte all’interno dei prodotti oggetto del richiamo.
 
Findus tiene a precisare che la categoria dei prodotti oggetto del richiamo prevede il consumo solo previa cottura, come chiaramente indicato sulle confezioni. La cottura del prodotto annulla ogni potenziale rischio per la salute.
 
Si precisa che questo richiamo precauzionale e su base volontaria si riferisce esclusivamente ai lotti dei prodotti menzionati e non riguarda in nessun modo né altri lotti degli stessi prodotti, né altri prodotti a marchio Findus.
 
Qualora siate in possesso dei prodotti in questione, Vi invitiamo a contattare, per qualunque informazione,
il numero verde 800906030 o l’indirizzo mail urgente@findus.it.
 
Nello scusarci per l’inconveniente causato, ribadiamo di consumare qualsiasi prodotto Findus solo previa
cottura e secondo le modalità indicate sulle confezioni.