NUOVO RITIRO DI CAPSULE COMPATIBILI DOLCE GUSTO PER RISCHIO FISICO

A scopo precauzionale il Ministero della Salute ha disposto il richiamo di CAPSULE COMPATIBILE DOLCE GUSTO a marchio CONAD, CAFFÈ LEONI e MESETA. Motivo del richiamo: potenziale rilascio di particelle di plastica durante l’erogazione del caffè. Lotti interessati: Conad, Caffè Leoni, Meseta. Tutte le capsule sono state prodotte da BEYERS CAFFÈ ITALIA SRL di BOLOGNA. Si prega di non consumare il prodotto e restituirlo presso il punto vendita.

CONAD RITIRA BASTONCINI CON CRUSCA PER RISCHIO MICROBIOLOGICO

A scopo precauzionale la catena di supermercati CONAD ha disposto il ritiro di BASTONCINI CON CRUSCA DI FRUMENTO per la presenza di DEOSSINIVALENOLO (DON) SUPERIORE AI LIMITI DI LEGGE PREVISTI DAL REGOLAMENTO CE 1881/2006 E S.M.I. Lotto interessato dal provvedimento: S 04/05/2021 con scadenza 04-05-2021. Non consumare il prodotto e restituirlo presso il punto vendita.

CONAD RITIRA IL “DESSERT GELATO ALLA VANIGLIA” PER ERRATO IMBALLAGGIO

In regime di autocontrollo la catena di supermercati CONAD ha disposto il ritiro di DESSERT GELATO ALLA VANIGLIA CON SFOGLIE AL CACAO MAGRO, a marchio CONAD in confezione da 320 grammi, per errato imballaggio. In pratica nelle confezioni di cui sopra è confezionato un altro prodotto, e più precisamente DESSERT GELATO ALLA CREMA E CIOCCOLATO CON CEREALI.

Il richiamo interessa soprattutto gli allergici al glutine dal momento che nella confezione di DESSERT GELATO ALLA VANIGLIA CON SFOGLIE AL CACAO MAGRO , la cui etichetta riporta la dicitura “SENZA GLUTINE”, è in realtà presente un prodotto che contiene glutine. Lotto interessato dal provvedimento: K8222 con scadenza 10-02-2020. I soggetti allergici sono pregati di non consumare il prodotto e restituirlo presso il punto vendita. 

CONAD RITIRA BASTONCINI CON CRUSCA E FRUMENTO PER ECCESSO DI MICOTOSSINE

Disposto il ritiro dai supermercati Conad di un lotto di bastoncini con crusca e frumento a marchio Conad per la presenza di micotossine Don e Ocratossina-A in quantità superiore ai livelli previsti dalla legge, scadenza 24/04/2019. La non conformità è emersa a seguito di analisi effettuate in regime di autocontrollo. Si invitano i consumatori a restituire il prodotto presso il punto vendita.